Mario Pezzella

Lo spazio della Comune L’intervento si occuperà dell’articolazione rivoluzionaria degli spazi urbani nei mesi di governo della Comune a Parigi, durante l’insorgenza del 1871. Verrà considerato il nesso di tale governo degli spazi con il tentativo di superare la divisione del lavoro e la separazione nelle relazioni intersoggettive. In questo senso, verranno considerati alcuni testi, … Leggi tutto Mario Pezzella

Lo spazio urbano tra socialità insorgente e barbarie

A proposito di Una città per tutti. Diritti, spazi, cittadinanza, a cura di Alessandra Criconia (Donzelli 2019) Mario Pezzella Nella situazione estrema che stiamo vivendo, il concetto di spazio sociale di Lefebvre mostra una tragica attualità. Lo spazio urbano è sociale perché è o dovrebbe essere fonte di interazioni umane, ma lo è anche in … Leggi tutto Lo spazio urbano tra socialità insorgente e barbarie

Sarà un 8 settembre?

di Mario Pezzella Il nostro primo ministro, citando Churchill, dice che stiamo attraversando l’“ora più buia”; speriamo invece che non sia un nuovo 8 settembre. Voglio alludere al fatto che da una sensazione di invulnerabilità dei corpi, di odio contro lo “straniero” e di identificazione col potere, si sta passando – in brevissimo tempo e … Leggi tutto Sarà un 8 settembre?

Napoli è il mondo

di Antonio Tricomi [Articolo uscito sulla rivista on-line Fatamorgana] «Il caos della plebe – in cui precipitano i frantumi di classi decomposte, culture in declino, popoli vinti – è esso stesso un prodotto dello sviluppo del capitale. I senza voce hanno perso una parola che possedevano, sono stati espropriati della identità originaria, e non hanno … Leggi tutto Napoli è il mondo

Altrenapoli

Questo libro si interroga sul modo in cui alcuni scrittori e registi cinematografici hanno descritto il rapporto tra intellettuali e plebe a Napoli dal secondo dopoguerra a oggi e come esso si sia articolato in alcuni momenti decisivi della storia della città. Il popolo o la «classe» dotati di soggettività e unità, sorta di aristocrazia … Leggi tutto Altrenapoli

Perché Battisti?

di Mario Pezzella Che un detenuto sconti la pena per cui è stato condannato rientra in quella che si conviene di chiamare la nostra civiltà giuridica, anche se condivido la posizione espressa in questo sito da Rino Genovese sulla necessità di un nuovo processo per Cesare Battisti1; che un detenuto, chiunque esso sia, sia esposto … Leggi tutto Perché Battisti?

Proposta di una rivista

di Mario Pezzella Questo volume è dedicato a Miguel Abensour, il grande filosofo francese della politica, scomparso nel 2017. Non vuol essere solo un omaggio, ma una riflessione sulle più importanti linee di pensiero che egli ci ha lasciato in eredità. La sua opera, nonostante alcune traduzioni, è ancora relativamente poco conosciuta in Italia: noi … Leggi tutto Proposta di una rivista

Il capitalista e il padrone. Note su Marx e Lacan

di Mario Pezzella [Relazione presentata al convegno Marx e la critica del presente (novembre 2018) e apparsa, in forma leggermente diversa, in P.P. Poggio, C. Tombola (a cura di), L’ultima rivoluzione. Figure e interpreti del Sessantotto, Brescia, Fondazione Micheletti, 2019]. Non parlerò in questa sede di Lacan in generale; mi limito a ricordare che secondo … Leggi tutto Il capitalista e il padrone. Note su Marx e Lacan

Il discorso del capitalista. Tra Marx e Lacan

di Mario Pezzella Nel corso di scritti e seminari tenuti negli anni dal 1968 in poi, Lacan ha sempre più distinto un “discorso del capitalista” dal tradizionale “discorso del padrone”. Il primo sarebbe caratterizzato da una inedita “ingiunzione al godimento”, caratteristica del capitalismo nella sua fase di dominio della fantasmagoria consumista delle merci, mentre il … Leggi tutto Il discorso del capitalista. Tra Marx e Lacan

CICLO DI SEMINARI SULL’INCONSCIO SOCIALE | 2018-2019

I seminari si propongono di riflettere  sull’intersezione tra psicanalisi e politica, tra inconscio collettivo e ordine dominante, sulla necessità di ogni forma di dominio di affermarsi non solo come regime di sovranità e di violenza, ma anche come regime del desiderio, che conduca il più possibile a una irriflessa servitù volontaria. In qual modo i … Leggi tutto CICLO DI SEMINARI SULL’INCONSCIO SOCIALE | 2018-2019

Per un gruppo di ricerca sulla sindrome identitaria

Giuseppe Allegri, Manuel Anselmi, Alberto De Nicola, Renato Foschi, Rino Genovese, Mario Pezzella, Anna Simone Dalla personalità autoritaria alla crisi dell’identità democratica Circa settant’anni fa veniva pubblicata la celebre ricerca su La personalità autoritaria condotta tra il 1944 e il 1949 da T.W. Adorno, E. Frenkel-Brunswik, D.J. Levinson e R. Nevitt Sanford (uscita nel 1950 … Leggi tutto Per un gruppo di ricerca sulla sindrome identitaria

A partire da Rahel Jaeggi e dalla rivista “Consecutio rerum”

  Discussione a più voci a partire dal volume di Rahel Jaeggi Forme di vita e capitalismo e dagli ultimi numeri della rivista “Consecutio rerum“ 21 maggio 2018, h. 17.00 Fondazione Circolo Rosselli Via degli Alfani 101 Firenze Partecipano: Roberto Finelli direttore di “Consecutio rerum” Rino Genovese direttore della collana “La critica sociale” di Rosenberg … Leggi tutto A partire da Rahel Jaeggi e dalla rivista “Consecutio rerum”

La Comune di Parigi, un urbanesimo rivoluzionario

Mario Pezzella [Intervento al convegno “Diritto alla città”, Roma, 24-25 novembre 2016] La Comune – il suo tentativo di rivoluzionare lo spazio urbano e sociale – rappresenta per Lefebvre un possibile sconfitto e represso nel passato, ma che pure può ripresentarsi attuale nel presente. Quest’idea è legata alla concezione filosofica generale di Lefebvre, secondo cui … Leggi tutto La Comune di Parigi, un urbanesimo rivoluzionario

Teoria critica ieri e oggi

  10 maggio 2017 h. 10.00- 17.30 sala Consiliare complesso S. Lucia di Ferrara via Ariosto 35 I. Mattina presiede Matteo d’Alfonso (Ferrara) 10:15 Rino Genovese (Pisa) Dalla teoria critica della società alla teoria sociale critica 11:00 Stefano Petrucciani (Roma) Axel Honneth e l’idea del socialismo 11:45 Pausa caffè 12:00 Laura Bazzicalupo (Salerno) Il pensiero … Leggi tutto Teoria critica ieri e oggi

Lo scrittore al tempo di Pasolini

  PASOLINI E LA PLEBE DI NAPOLI di Mario Pezzella [Traccia dell’intervento al convegno dell’11-12 novembre a Casarsa] In una recente intervista (su “Tysm”) M. Hardt ha detto come Pasolini fosse costantemente alla ricerca di un fuori: fuori del neocapitalismo consumista, della modernità, della “informe accidia” della omologazione. Un fuori che Hardt contrappone all’antagonismo interno, … Leggi tutto Lo scrittore al tempo di Pasolini

Chi siamo

La Fondazione per la critica sociale, sorta in connessione con la rivista Il Ponte, è stata legalmente costituita a Firenze nel novembre 2014 come un laboratorio autonomo di ricerca teorica e storica intorno ai temi dell’attualità di una prospettiva socialista nel mondo contemporaneo. Ha ottenuto il riconoscimento da parte della Regione Toscana in data 10/07/2017. … Leggi tutto Chi siamo

Fotogrammi dal moderno

Hitchcock,Welles e Lang; Huston, Kubrick e Laughton. L’espressionismo, il noir e il western; Leni Riefenstahl, Germi e Altman. Il neorealismo e il poliziottesco italiani; Bellocchio, Haneke e Sokurov. Il cinema hollywoodiano dei nostri anni e i giochi di prestigio di Christopher Nolan. In Fotogrammi dal moderno, l’autore fa dialogare questi e altri maestri, queste e … Leggi tutto Fotogrammi dal moderno